Luoghi fuori dagli itinerari usuali e piazze frequentate quotidianamente si ammantano di suoni straordinari: le tre province di Bergamo, Brescia e Sondrio si collegano in immaginari viaggi tra musica e poesia, che quest’anno fanno anche capolino nella vicina Svizzera, tra le bellezze naturali della Val Poschiavo.
Note fresche come le sere d’estate, che si librano in progetti inediti, concepiti apposta per portare nei territori lombarde e svizzere la storia, le tradizioni e le emozioni che fanno parte del nostro patrimonio musicale bergamasco, italiano ed europeo. Gli echi di Donizetti, Verdi e gli altri grandi operisti italiani, Schubert, Chopin, Beethoven rimbalzano da una valle all’altra, per scendere in mezzo al pubblico e rivelare, rinnovati, la ricchezza di antichi messaggi ancora moderni ed attuali. Musicisti di fama ed esperienza internazionale sono ospiti della Rassegna e arricchiscono il cartellone con delle master-class estive.

Scrivici – Scrivi al direttore artistico – Scrivi all’ufficio stampa – Scrivi per info sui Master
@suoniinestate

L’Associazione Musicale “Al Chiaro di Luna” si propone ad un pubblico variegato, coniugando progetti artistici, progettazione, organizzazione e realizzazione di eventi, concerti, spettacoli, cerimonie, ricevimenti. Si avvale della collaborazione di qualificati e rinomati musicisti con un curriculum degno di nota e che vantano collaborazioni grosse sia in campo artistico che televisivo (Rai, Mediaset, principali orchestre italiane e estere).
In partenariato con numerose istituzioni culturali (enti pubblici, no profit, associazioni turistico-culturali/enogastronomiche-culturali), organizza la rassegna musicale-culturale-turistica “Suoni in Estate”, che alla valorizzazione del patrimonio musicale classico, soprattutto della tradizione bergamasca e italiana, unisce la riscoperta di attrazioni turistiche legate all’arte, alla natura, alla cultura, alla storia e ai prodotti enogastronomici a km zero. Luoghi di straordinaria suggestione diventano i magici palcoscenici di una musica che viene proposta, sera dopo sera, di valle in valle, in piena sintonia con l’ambiente circostante. L’intento è quello di ottimizzare ogni evento mirando al target di riferimento (adulti, bambini, anziani, visitatori stranieri e persone con disabilità) e di innalzare il livello qualitativo dei servizi offerti allo spettatore (individuazione di itinerari con la caratteristica di essere accessibili al target di riferimento e di essere collegati a siti d’interesse turistico e culturale).

Scrivici – @associazionealchiarodiluna

Il Quintetto di Fiati “Orobie” nasce nel 2006 per volontà di cinque musicisti bergamaschi con l’intento di raggiungere e proporre un elevata qualità musicale. L’attività dell’ensemble, oltre ad essersi in breve tempo radicata nel territorio bergamasco, si è imposta come un importante realtà artistica; spiccano le partecipazioni a rassegne internazionali quali “I Pomeriggi Musicali di Salò”, “Tignale in Musica” ed esibizioni in importanti centri musicali come Losanna, Lugano, Milano e Brescia. Ovunque abbia avuto l’occasione di suonare, il quintetto ha riscosso notevoli successi di critica e di pubblico. In ambito internazionale i riconoscimenti sono stati suggellati dal 3° Premio al VII° Concorso Internazionale “Città di Chieri” (Edizione 2007) e dal 1° Premio al XX° European Music Competition di Moncalieri (Edizione 2008), 2° Premio al IX° Concorso Internazionale “Città di Chieri” (primo non assegnato, Edizione 2010); inoltre il quintetto ha partecipato, su invito, al Concorso Internazionale di Musica da Camera di Lione (Edizione 2008), competizione ritenuta unanimemente tra le più prestigiose al mondo. I programmi dei concerti comprendono brani originali per questa formazione, famose trascrizioni di arie d’opera, ouverture e favole in musica come Pierino e il Lupo. Nell’estate del 2011 il quintetto si è fatto promotore nel panorama italiano dei quintetti a fiato realizzando la Masterclass del Quintetto Bibiena, creando così un’occasione d’incontro unica in Italia per questo tipo di formazione.Nel 2016 il quintetto ha creato, con la collaborazione del famoso critico musicale Bernardino Zappa ed il patrocinio della Fondazione Donizetti, il progetto “Donizetti e la Follia” che ha riscosso un grande successo di critica e di pubblico.

Membri del gruppo :

Valentina Noris (Flauto); Davide Bresciani (Oboe); Santo Manenti (Clarinetto); Alessandro Valoti (Corno); Oscar Locatelli (Fagotto).

Scrivici – @quintettorobie

LA PASSIONE E' LA NOSTRA FORZA


Luoghi Suggestivi

Sempre alla ricerca di nuove location di grande impatto visivo che accompagnino i nostri concerti.

Passione per la musica

Una serie di musicisti professionisti eseguiranno i brani proposti con una precisione assoluta

Arte a confronto

Fusione di stili, grandi operisti italiani e trionfo di emozioni

ARTISTI


Eccovi alcuni degli artisti che hanno preso parte alla nostra iniziativa